Semiofood

Semiofood – Premio alla migliore comunicazione enogastronomica siciliana

L’AISS, Associazione Italiana di Studi Semiotici, indice il Premio SemioFOOD per la migliore comunicazione di brand delle aziende siciliane nel settore dell’enogastronomia. Con questo premio, l’AISS, che quest’anno terrà a Palermo il suo congresso annuale, intende valorizzare la cultura e la comunicazione del gusto premiando le strategie di brand e le forme pubblicitarie delle aziende che meglio hanno saputo raccontare i prodotti, le tradizioni e i sapori del mondo culinario in Sicilia.

Regolamento del premio

1. La partecipazione al premio SemioFOOD è aperta alle aziende enogastronomiche, con sede legale e/o impianti produttivi in Sicilia, il cui marchio sia fortemente legato al territorio e alla cultura siciliana del gusto, proponendone anche una versione rinnovata e composita. A essere valutata sarà la comunicazione di brand pianificata e realizzata negli ultimi cinque anni su uno o più mezzi: TV, radio, affissione, stampa, ma anche web, social e altri canali non convenzionali che presuppongono specifiche forme comunicative (per es. app, videogame, micrometraggi ecc.), includendo progetti di identità visiva e di comunicazione integrata, nonché packaging e merchandising. Possono essere ammesse a partecipare alla selezione solo le campagne uscite a partire dal 1° gennaio 2013 fino alla data di pubblicazione del presente regolamento.

2. Per partecipare occorre inviare i materiali di una campagna di comunicazione secondo le seguenti modalità:

  • Spot TV e video: Video in formato MPEG o AVI
  • Stampa quotidiani e periodici: immagini JPG ad alta risoluzione (almeno 2000 pixel nel lato maggiore)
  • Affissione: immagini JPG ad alta risoluzione (almeno 2000 pixel nel lato maggiore)
  • Radio: radiocomunicati in formato MP3
  • Packaging: immagini JPG ad alta risoluzione (almeno 2000 pixel nel lato maggiore)
  • Identità visiva: immagini JPG ad alta risoluzione (almeno 2000 pixel nel lato maggiore), manuali d’immagine in formato pdf
  • Merchandising: immagini JPG ad alta risoluzione (almeno 2000 pixel nel lato maggiore)
  • Web e social: immagini JPG ad alta risoluzione (almeno 2000 pixel nel lato maggiore) e/o link per la consultazione on line
  • Comunicazione integrata: tutti i materiali per ciascun mezzo come sopra indicato

I materiali di comunicazione inviati devono essere accompagnati da:

  • Una scheda di presentazione della strategia e degli obiettivi generali della campagna, sia che sia stata realizzata su un solo mezzo sia che si tratti di una campagna su più mezzi.
  • Liberatoria per l’utilizzo dei materiali inviati, come da allegato.
  • Copia bonifico di iscrizione al premio.

Le proposte devono essere inviate esclusivamente via mail al seguente indirizzo:

semiofood@gmail.com.
Scadenza per l’invio delle proposte: 10 novembre 2018. Le proposte ricevute oltre la data di scadenza o non complete di tutti gli allegati richiesti non saranno prese in considerazione. Il materiale inviato per la partecipazione non verrà restituito.

3. Il premio “SemioFOOD” sarà assegnato ad una sola azienda vincitrice, sulla base della valutazione della giuria, composta da studiosi e professionisti della comunicazione, che giudicherà tra le proposte ricevute quella che si distinguerà per strategia di brand, coerenza comunicativa, qualità tecnica e, in generale, per la capacità di raccontare e promuovere efficacemente il cibo e l’esperienza gastronomica oggetto di comunicazione.
Oltre a ricevere il premio “SemioFOOD” per la migliore comunicazione enogastronomica in Sicilia degli ultimi cinque anni, il vincitore della selezione potrà esporre la propria campagna pubblicitaria nel corso della mostra satellite “Marchi storici e pubblicità dell’enogastronomia siciliana” che si aprirà a Palermo nel dicembre 2018.

Oltre ad assegnare il primo premio, la giuria si riserva di citare in una speciale menzione quelle proposte ritenute particolarmente interessanti e meritevoli, annettendole anch’esse alla mostra.

4. La giuria è composta da docenti universitari ed esperti dei campi della comunicazione, del branding, della cultura del cibo e del vino, tra cui: Gianfranco Marrone, docente di semiotica (Università di Palermo), Rosario Perricone, direttore del Museo Internazionale delle Marionette “A. Pasqualino” di Palermo, Paolo Inglese, docente di orticoltura (Università di Palermo), Nicola Perullo, docente di Estetica (Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo), Marco Bolasco, responsabile editoriale Giunti Editore, Fabrizio Carrera, giornalista enogastronomico. A presiedere la giura sarà il presidente dell’AISS, e docente di semiotica all’Università di Bologna, Anna Maria Lorusso.

5. La partecipazione comporta il pagamento di una quota di iscrizione pari a 75 euro, che dovrà essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario con le seguenti coordinate, specificando la causale indicata:

A. I. S. S. Associazione Italiana di Studi Semiotici
UNICREDIT Agenzia Milano, Mecenate
IBAN: IT 35 K 02008 01601 000401259360
Causale: “Quota di iscrizione Premio SemioFOOD 2018”

Copia del bonifico dovrà essere allegata al progetto di comunicazione inviato.

6. La premiazione avverrà nel contesto della XLVI edizione del congresso nazionale dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici dal titolo “Politiche del gusto: mondi comuni, tra sensibilità estetiche e tendenze alimentari”, che si terrà a Palermo dal 30 novembre al 2 dicembre 2018, presso il Museo Internazionale delle Marionette “A. Pasqualino”. Il vincitore della selezione riceverà un Pupu a Cena, pupo siciliano di zucchero, raffigurante la marionetta di un paladino, realizzato dal maestro dolciario Rosciglione, offerto dal Museo delle Marionette.

7. Per ogni informazione contattare la segreteria organizzativa del premio: semiofood@gmail.com

MATERIALI

Scarica la versione in pdf.
Scarica il form per la liberatoria verso l'utilizzo dei materiali di comunicazione in concorso

Data di pubblicazione del presente regolamento: 20 giugno 2018